Opere Complementari

Particolari sono l'esperienza e la competenza che la MIDAL Srl  vanta nell'esecuzione delle "OPERE COMPLEMENTARI " aggiuntive necessarie a garantire la stabilità, il sistema idrologico, l'impatto ambientale,  di opere di vario genere adottando sia  tecniche tradizionali che metodi e tipologie di lavoro innovativi e spesso sperimentali .

MURI DI PIETRA E IN CLS.
I muri in pietra vengono realizzati sia per contenere terrazzi , scarpate, sia per ripristinare linee di confine o recinzioni , ecc….








TRAVI IN CEMENTO ARMATO
Le travi in Cemento Armato sono realizzate in genere su versanti attraversati dal metanodotto, con pendenze particolari o in condizioni precarie di stabilità dei terreni.Il loro scopo è quello di garantire il contenimento del rinterro, evitare dilavamenti, ecc…. La MIDAL ha realizzato numerose opere adottando metodi e sistemi più appropriati.







DIAFRAMMI PLASTICI IN SACCHETTI
Sono vere e proprie opere di contenimento costituite da un insieme di sacchetti in materiale vario ( terbond o juta ) ed a seconda delle funzioni riempiti con terra , sabbia o cemento. Vengono realizzati per il contenimento del materiale di rinterro, negli scavi eseguiti in pendenze superiori al 35% o in presenza di materiali particolarmente incoerenti.







DIAFRAMMI IN TERRE ARMATE
Tra le più efficaci tecniche di rinterro , per scavi eseguiti in condizioni proibitive. Permettono contemporaneamente il rinterro dello scavo e il ripristino dell'impatto ambientale.In diversi casi la MIDAL impiegando per il rinterro materiali appropriati e terre miscelate con semi di idonee specie erbacee, ha ottenuto efficaci soluzioni tecniche e brillante risultato ambientale.




PALI TRIVELLATI E MICROPALI
Durante la costruzione dei metanodotti spesso vengono attraversati territori instabili per cui si rendono necessarie appropriate opere di consolidamento. In numerosi progetti la MIDAL ha realizzato pali trivellati per il consolidamento di frane o versanti instabili.







GABBIONATE
Molto frequente è l'impiego delle "Gabbionate" per il contenimento e consolidamento dei terreni attraversati da un metanodotto.In particolare per le sue caratteristiche idrauliche ed elastiche, le gabbionate vengono impiegate per il contenimento delle scarpate e soprattutto per la sistemazione idraulica di corsi d'acqua.  Per tali lavori la MIDAL dispone di idonei mezzi e di maestranze qualificate, avendo realizzato numerose opere nel corso degli anni.






DRENAGGI
I drenaggi si realizzano per raccogliere le acque di falda intercettate con la costruzione del metanodotto e per evitare gli effetti dannosi che le stesse potrebbero provocare alla condotta interrata.









SCOGLIERE
Particolare è l'esperienza acquisita per la realizzazione di scogliere in massi, realizzate con frequenza sia per il contenimento e protezione di argini, che per la sistemazione idraulica di fossi e corsi d'acqua.







PALIZZATE E FASCINATE
La costruzione di tali opere è finalizzata a ricostruire lo stato pre-esistente dei luoghi, impiegando materiali naturali che si integrano bene nel contesto dell'ambiente circostante .Queste sono opere per le quali viene richiesta una durata limitata nel tempo e tale a garantire le proprie funzioni fino al ricrearsi delle condizioni di habitat naturale.  Tali attività rientrano tra i lavori di ripristino ambientale di cui la MIDAL vanta particolare esperienza.







INERBIMENTI FORZATI
Fiore all'occhiello tra le attività produttive della MIDAL. Numerosi sono gli interventi eseguiti dalla società, adottando metodi e tecniche più appropriate , ottenendo sempre i risultati più attesi.